Cliccando su o proseguendo nella navigazione acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra .
Visite Guidate/ Le valli di confine /

   | La valle del Gran San Bernardo | La valle del Piccolo San Bernardo

 La valle del Gran San Bernardo
Lungo la vallata che da Aosta sale al Colle, si incontrano la torre e la chiesa di Sant'Ilario a Gignod, con campanile e affreschi del XV secolo; Château Verdun; i castelli di Bosses e di Etroubles, borgo in cui è stata allestita una mostra all'aperto di opere d'arte contemporanea; Saint-Rhémy con un'azienda rinomata per la produzione di prosciutto crudo. 

Lo storico passo del Gran San Bernardo è un affascinante e selvaggio paesaggio di alta montagna; il museo presso il celebre Ospizio presenta gli aspetti storici e ambientali del luogo, illustra la vita dell'istituzione attraverso i secoli e ospita l'allevamento dei famosi cani. Si visiteranno anche alcuni ambienti dell'Ospizio e il museo del tesoro. 


 La valle del Piccolo San Bernardo
Questo itinerario prende avvio da Pré-Saint-Didier, località famosa per lo spettacolare orrido e per le terme, che potranno offrire piacevoli momenti di relax. Da qui si raggiunge La Thuile, rinomata località sciistica, e si prosegue fino al passo del Piccolo San Bernardo (2188 m), storico collegamento transalpino, ricco di testimonianze archeologiche: un cromlech e resti di epoca romana. E' celebre l'Ospizio, al cui interno è stato allestito un museo sulla storia del luogo. Nella stagione estiva è aperto il giardino botanico Chanousia con 1600 specie di piante alpine. 
 






Guida turistica valle d'aosta    P.IVA / CF: 00651870073

password dimenticata?

Web master net-age software engeenering - Aosta (IT)